fbpx

Incredibile ricetta per waffle al malto

Ultimo aggiornamento il 29 dicembre 2022

I waffle sono un alimento base per la colazione in tutto il mondo. Sono soffici, dolci e deliziosi. Questo incredibile La ricetta dei waffle al malto è l'aggiunta perfetta da aggiungere alla tua colazione.

 Sono semplici da preparare e non richiedono esperienza di cottura. Tutta la famiglia adorerà questi deliziosi waffle.

Vai alla ricetta / Stampare la ricetta

Ricette per waffle al malto: Cos'è il malto?

Il malto è ottenuto da chicchi di cereali germinati, come l'orzo. Prende il nome dalla maltazione, che è il processo che secca il grano. La maltazione consente agli amidi nei chicchi di trasformarsi in zuccheri, come fruttosio o glucosio.

Il malto viene quindi trasformato in diversi prodotti, come la polvere di malto. La polvere è malto macinato, che se aggiunto alle ricette può avere un sapore dolce. Il malto in polvere può essere aggiunto a frappè, waffle, pane e biscotti.

Ricette per waffle al malto: Carbon Golden Waffle Company

L'aggiunta di malto ai waffle può contribuire a conferire maggiore profondità al loro gusto. La polvere di malto può essere trovata nella maggior parte dei negozi di alimentari e online.

Cosa devi fare Ricette Waffle Al Malto

Ingredienti

Per fare questo waffle al malto ricetta, avrai bisogno:

Materiale

Per preparare questa ricetta vi servirà un:

Istruzioni passo-passo

Fase uno: preriscaldare la piastra per cialde

Spruzza la piastra per waffle con uno spray da cucina e preriscaldala seguendo le istruzioni.

Ricette Waffle al malto: cos'è il malto?

Fase due: setacciare gli ingredienti

Setacciare tre volte la farina, il lievito, il malto e il sale con il colino a rete in una ciotola capiente. Accantonare.

Fase tre: separare le uova

Separare gli albumi dai tuorli. Mettere i tuorli d'uovo in una ciotola media e gli albumi in una ciotola piccola.

Fase quattro: unire tuorli d'uovo, latte e burro

In una ciotola media, sbatti insieme tuorli d'uovo, burro fuso e latte fino a quando non saranno completamente combinati.

Cosa ti serve per preparare le ricette di waffle al malto

Passaggio cinque: aggiungere la miscela di tuorli d'uovo alla miscela di farina

Unite il composto di tuorli al composto di farina e mescolate brevemente. Va bene se ci sono dei grumi nel composto.

Passaggio sei: aggiungere gli albumi

Montare gli albumi a neve ben ferma. Unite gli albumi al composto e montate fino a quando non saranno completamente amalgamati. Aggiungere la pastella alla piastra per waffle e cuocere.

Questi gustosi waffle sono ottimi da soli o con burro, sciroppo e frutta. Serviteli caldi con il vostro condimenti preferiti.

Cosa ti serve per preparare le ricette dei waffle al malto Aggiungi gli albumi

Tips and Tricks

Cosa si abbina bene ai waffle?

Anche se questi waffle hanno un ottimo sapore con condimenti dolci tradizionali come sciroppo, burro, panna montata, gelato, patatine al cioccolato, e frutta, sono ottimi anche come pietanze salate. Provali con il tuo piatto di pollo fritto preferito con un po' di sciroppo sopra e non rimarrai deluso.

Nel processo di preparazione dei waffle al malto

Quando si preparano i waffle, è importante setacciare gli ingredienti secchi. La setacciatura degli ingredienti secchi elimina eventuali grumi durante l'aerazione. Ciò consente ai waffle di ottenere una consistenza leggera e soffice, priva di grumi. Puoi usare un colino a rete o un setaccio per setacciare gli ingredienti secchi.   

Come conservare i waffle

I waffle si gustano al meglio subito dopo la preparazione. Tuttavia, se hai dei waffle avanzati, puoi avvolgerli in un foglio di alluminio o pellicola trasparente e conservarli in frigorifero per un giorno. Puoi anche conservare i waffle avvolti in un foglio di alluminio o in un sacchetto con chiusura a zip nel congelatore per un massimo di due mesi.

Quando vuoi mangiare i tuoi waffle refrigerati o congelati, puoi metterli in un tostapane, microonde o forno per riscaldarli. Per il microonde, inizia a intervalli di 30 secondi fino a quando i waffle non sono completamente caldi, per il tostapane, mettili lì dentro per tre minuti e aggiungi altro tempo se necessario, e per il forno, scaldali per 10-15 minuti a 350 gradi Fahrenheit .

Puoi anche conservare una pastella per waffle in frigorifero per un massimo di due giorni. Puoi anche conservare la pastella per waffle nel congelatore per un massimo di tre mesi. Lascia scongelare la pastella per waffle congelata in frigorifero per una notte prima di prepararla.

Nel processo di preparazione dei waffle al malto

Cucinare i tuoi waffle

È importante assicurarsi di spruzzare la piastra per waffle con uno spray da cucina prima di preparare i waffle. In questo modo eviterai che i tuoi waffle si attacchino alla piastra e si strappino.

È anche importante che la piastra per waffle si preriscalda prima di preparare i waffle. Ciò consente alla piastra per waffle di essere alla giusta temperatura quando la pastella è pronta.

Assicurati di pulire la piastra per cialde prima di riporla. Per pulire la piastra per waffle, assicurati che sia scollegata e completamente raffreddata prima di pulirla. Pulisci la piastra per waffle con un tovagliolo di carta asciutto e usa un pennello per eliminare le briciole in eccesso.

Se la tua piastra per waffle ha piastre rimovibili, puoi lavarle a mano con acqua tiepida. Asciugare bene i piatti prima di rimetterli nella piastra per cialde. Non immergere mai l'unità di riscaldamento e il cavo in acqua.

Incredibile ricetta per waffle al malto

I waffle sono un alimento base per la colazione in tutto il mondo. Sono soffici, dolci e sono assolutamente deliziose. Questa fantastica ricetta di waffle al malto è l'aggiunta perfetta da aggiungere alla tua colazione.
Tempo di preparazione20 verbale
Tempo di cottura5 verbale
Corso: Dessert
cucina: americano
Parola chiave: ricetta waffle al malto
Dosi: 4
Autore: cakedecorist.com

Materiale

Ingredienti
  

Istruzioni 

  • Fase uno: preriscaldare la piastra per cialde
  • Spruzzare la piastra per cialde con spray da cucina e preriscaldare secondo le sue istruzioni.
  • Fase due: setacciare gli ingredienti
  • Setacciare tre volte la farina, il lievito, il malto e il sale con il colino a rete in una ciotola capiente. Accantonare.
  • Fase tre: separare le uova
  • Separare gli albumi dai tuorli. Mettere i tuorli d'uovo in una ciotola media e gli albumi in una ciotola piccola.
  • Fase quattro: unire tuorli d'uovo, latte e burro
  • Nella ciotola media, sbatti insieme i tuorli, il burro fuso e il latte fino a quando non saranno completamente amalgamati.
  • Passaggio cinque: aggiungere la miscela di tuorli d'uovo alla miscela di farina
  • Unite il composto di tuorli al composto di farina e mescolate brevemente. Va bene se ci sono dei grumi nel composto.
  • Passaggio sei: aggiungere gli albumi
  • Montare gli albumi a neve ben ferma. Unite gli albumi al composto e montate fino a quando non saranno completamente amalgamati. Aggiungere la pastella alla piastra per waffle e cuocere.
  • Questi gustosi waffle sono ottimi da soli o con burro, sciroppo e frutta. Serviteli caldi con i vostri condimenti preferiti.

Note

  • Sebbene questi waffle abbiano un ottimo sapore con condimenti dolci tradizionali come sciroppo, burro, panna montata, gelato, gocce di cioccolato e frutta, hanno anche un ottimo sapore come piatto salato. Provali con il tuo piatto di pollo fritto preferito con un po' di sciroppo spruzzato sopra e non rimarrai deluso.
  • Quando si preparano i waffle, è importante setacciare gli ingredienti secchi. Setacciando gli ingredienti secchi si eliminano i grumi durante l'aerazione. Ciò consente ai waffle di ottenere una consistenza leggera e soffice, priva di grumi. Puoi usare un colino a rete o un setaccio per setacciare gli ingredienti secchi.
  • I waffle si gustano al meglio subito dopo che sono stati fatti. Tuttavia, se hai dei waffle avanzati, puoi avvolgerli in un foglio di alluminio o in un involucro di plastica e conservarli in frigorifero per un giorno. Puoi anche conservare i waffle avvolti in un foglio di alluminio o in un sacchetto con chiusura lampo nel congelatore per un massimo di due mesi.
  • Quando vuoi mangiare i tuoi waffle refrigerati o surgelati, puoi metterli in un tostapane, un microonde o un forno per riscaldarli. Per il microonde, inizia a intervalli di 30 secondi fino a quando i waffle non sono completamente caldi, per il tostapane, mettili lì per tre minuti e aggiungi più tempo se necessario, e per il forno, riscaldali per 10-15 minuti a 350 gradi Fahrenheit.
  • Puoi anche conservare la pastella per waffle in frigorifero per un massimo di due giorni. Puoi anche conservare la pastella per waffle nel congelatore per un massimo di tre mesi. Lascia scongelare la pastella per waffle congelata in frigorifero per una notte prima di prepararla.
  • È importante assicurarsi di spruzzare la piastra per waffle con uno spray da cucina prima di preparare i waffle. In questo modo eviterai che i tuoi waffle si attacchino alla piastra e si strappino.
  • È anche importante che la piastra per waffle si preriscalda prima di preparare i waffle. Ciò consente alla piastra per waffle di essere alla giusta temperatura quando la pastella è pronta.
  • Assicurati di pulire la piastra per cialde prima di riporla. Per pulire la piastra per waffle, assicurati che sia scollegata e completamente raffreddata prima di pulirla. Pulisci la piastra per waffle con un tovagliolo di carta asciutto e usa un pennello per eliminare le briciole in eccesso.
  • Se la tua piastra per waffle ha piastre rimovibili, puoi lavarle a mano con acqua tiepida. Asciugare bene i piatti prima di rimetterli nella piastra per cialde. Non immergere mai l'unità di riscaldamento e il cavo in acqua.
Vuoi più ricette?Check out Il nostro canale YouTube!

Quante calorie ci sono in un waffle al malto dorato?

Una porzione di waffle al malto dorato ha 360 calorie se preparata secondo le istruzioni sulla confezione. Il mix di malto dorato può essere trasformato in waffle o pancake.

Come si preparano waffle con gusti diversi?

Esistono diversi modi per preparare waffle dal sapore diverso. Un modo è aggiungere l'estratto alla pastella per waffle. Puoi aggiungere l'estratto di vaniglia per un sapore classico o per qualcosa di diverso puoi aggiungere l'estratto di mandorle o l'estratto di limone.

Puoi anche aggiungere un cucchiaino del tuo condimento preferito ai tuoi mix di waffle come cannella o spezie per torta di zucca. Inoltre, puoi anche rimuovere 1/4 tazza di farina dalla tua ricetta e sostituirla con cacao in polvere per waffle al cioccolato. Puoi anche aggiungere 1/2 tazza di zucca in scatola ai tuoi waffle.

Puoi anche aggiungere mix-in ai tuoi waffle. I mix-in popolari includono gocce di cioccolato, banane, mirtilli e gocce di burro di arachidi. Inoltre, puoi guarnire i tuoi waffle con burro di arachidi o Nutella.

Come si fa un waffle morbido?

Per fare un waffle morbido, assicurati di misurare con cura la farina. Troppa farina può creare un waffle dalla consistenza densa. Inoltre, assicurati di non mescolare troppo la pastella per waffle poiché una miscelazione eccessiva può portare a waffle duri.

Assicurati di non lasciare i tuoi waffle nella piastra per waffle troppo a lungo in quanto ciò può portare a un waffle troppo cotto che non sarà morbido. Assicurati di utilizzare solo ingredienti a temperatura ambiente nella ricetta dei waffle, se non diversamente specificato.

Un altro ottimo modo per rendere morbidi i waffle è montare gli albumi. Per farlo, separa i tuorli dagli albumi e aggiungi i tuorli alla tua ricetta. Usa un mixer per sbattere gli albumi fino a formare dei picchi rigidi e poi incorporali con cura nella pastella dei waffle con una spatola di gomma.

Come si fanno i waffle a casa senza uova?

Mentre molte ricette di waffle richiedono uova, non tutte lo fanno. Inoltre, se la tua ricetta richiede uova ma non ne hai, ci sono sostituzioni che puoi usare.

Per sostituire le uova in una ricetta di waffle puoi usare 1/4 di tazza di banana schiacciata, 1/4 di tazza di salsa di mele e 1/4 di tazza di purea di zucca per ogni uovo. Inoltre, puoi anche usare 1/4 di tazza di avocado, 1/4 di tazza di latticello o 1/4 di tazza di yogurt.

Come si fanno i waffle spessi e croccanti?

Per rendere i tuoi waffle più spessi e croccanti, la chiave è aggiungere l'amido di mais alla tua ricetta. L'amido di mais ti aiuterà ad addensare la pastella e darà anche ai tuoi waffle un aspetto croccante. Aggiungendo due cucchiai di amido di mais alla pastella per waffle puoi rendere i tuoi waffle croccanti e spessi.

È anche utile lasciare riposare la pastella per waffle per 10-15 minuti per aiutarla ad addensarsi. Inoltre, assicurati di cuocerlo abbastanza a lungo sulla piastra per waffle in modo che diventi croccante.

Una fantastica cialda al malto

Questa ricetta per waffle al malto è proprio come gli originali. Amerai i waffle soffici e dorati che provengono da questa semplice ricetta. Che siano serviti dolci o salati, troverai difficile resistere a questi waffle.

Una fantastica cialda al malto

Tutta la famiglia amerà sicuramente questi waffle. Il malto fornisce una cialda soffice e dorata che rende la colazione perfetta. Se hai provato questi waffle, condividi la tua esperienza nel realizzarli.

Si prega di commentare se questo articolo ti è piaciuto o se hai commenti su questa ricetta!

Facebook Comments
Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook.