Cosa fare con la torta poco cotta - 3 semplici modi per salvarla

Cosa fare con la torta poco cotta: 3 semplici modi per salvarla

Ultimo aggiornamento il 15 agosto 2022 a cura di Zara R.

Sai cosa fare con la torta poco cotta? Il problema può sembrare schiacciante. Ma abbiamo alcune soluzioni e soluzioni sorprendenti per te!

In questo articolo pieno di marmellata, esamineremo i modi in cui puoi aggiustare una torta poco cotta e come utilizzare le parti cotte. Le nostre tecniche sono facili e funzionano tutte molto bene, soprattutto quando sei in difficoltà!

Cos'è la torta poco cotta?

La torta poco cotta può significare un paio di cose. Tutti sembrano ovvi una volta che li spieghiamo, eppure c'è più di un modo in cui una torta può essere poco cotta. Sapere da che parte si trova ti aiuterà a determinare con precisione cosa fare con una torta poco cotta. Allora esploriamo.

Innanzitutto, puoi avere un'intera torta che è stata poco cotta. Quando ciò accade, è più di un'area specifica che non viene cotta, ma l'intera cosa.

Quindi, puoi anche avere una torta leggermente cruda in alcune parti. Ad esempio, spesso il centro della torta non è ancora cotto. Oppure, il fondo è ancora crudo mentre il resto della torta è sodo.

Tutti e tre questi esempi hanno cause simili. Può succedere perché il tuo forno non è abbastanza caldo, ha dei punti caldi o la tua torta non si è cotta abbastanza a lungo. Il trucco è capire quale di questi motivi sia.

Quindi, devi anche decidere cosa fare con la torta poco cotta. Con questo, intendiamo decidere se vuoi aggiustarlo o meno o utilizzarlo in un altro modo.

Cosa succede se mangi una torta cruda

Ci sono dei pericoli nel mangiare una torta poco cotta?

Non dovresti mai mangiare una torta poco cotta. In effetti, non dovresti mai mangiare qualcosa che è poco cotto! Come mai?

Perché farina e uova (due ingredienti principali di una pastella per torte) comportano un alto rischio di batteri pericolosi che possono portare a gravi intossicazioni alimentari. La farina non va consumata cruda o poco cotta. Deve essere sempre cotto ad alta temperatura per non causare problemi di stomaco.

E le uova, come ormai tutti sappiamo, possono trasportare i batteri della salmonella. Per uccidere i batteri, le uova devono essere riscaldate a una temperatura sufficientemente alta per un tempo sufficientemente lungo. Altrimenti, nel caso della torta poco cotta, potrebbero moltiplicarsi e farti star male.

In ogni caso, non devi farti tentare dai semicotti pastella torta! Perché abbiamo delle soluzioni fantastiche per te!

Come determinare cosa fare con una torta poco cotta?

Ora, come abbiamo accennato, devi prima determinare cosa fare con la torta poco cotta. Vuoi sistemare l'intera torta o vuoi utilizzarla per uno scopo diverso?

Se l'intera torta è a metà cottura, dovresti continuare a cuocerla finché non è pronta.

Ma se alcune parti sono poco cotte mentre altre iniziano a scuocersi, continuare il processo di cottura non sarà di aiuto. Non consentirà alle parti crude di cuocere completamente senza bruciare le parti completamente cotte.

Quindi, in tal caso, ti consigliamo di utilizzare la torta parzialmente cotta in modo diverso.

Cosa fare con una torta poco cotta: come risolverla

Quindi, ecco alcuni modi per riparare la torta poco cotta. Come accennato, è meglio continuare a cuocere solo una torta completamente poco cotta. Tuttavia, puoi ancora salvare l'intera torta se è parzialmente cotta. Ecco come.

Problema 1: l'intera torta è poco cotta

Ciò è causato da a torta che non è stata cotta a una temperatura abbastanza alta o abbastanza a lungo.

Per aggiustare questa torta, rimettila semplicemente nel forno. Se la temperatura di cottura è inferiore a 320 ºC, aumenta la temperatura almeno fino a quella. Quindi, continua a cuocere la torta per altri 160-10 minuti senza copertura.

Controllare l'avanzamento della torta ogni 5 minuti per evitare che la torta si surriscalda.

Problema 2: la torta è bagnata al centro

Un centro della torta bagnato potrebbe essere causato da una temperatura del forno troppo bassa, da una tortiera sbagliata (troppo grande) o da un tempo di cottura breve.

Ancora una volta, la soluzione è abbastanza semplice. Ma, poiché alcune parti sono parzialmente cotte, è necessario coprire la tortiera con un foglio. Questo intrappolerà il calore senza dorare eccessivamente le parti cotte.

Lasciare cuocere la torta per altri 10-15 minuti controllando la torta ogni 5 minuti. Una volta che il stuzzicadenti esce pulito, la torta ha finito di cuocere.

Problema 3: il fondo della torta è poco cotto

Ciò accade a causa dei punti caldi della torta che vengono cotti sulla griglia sbagliata.

Se non hai cotto la torta sul ripiano centrale, spostala di conseguenza. Ma, se lo hai fatto, la temperatura del forno è probabilmente imprecisa.

Il modo migliore per risolvere questo problema è innanzitutto determinare se il tuo forno ha una temperatura precisa o meno. Usa un termometro da forno per testare il retro e la parte anteriore del forno. Se trovi un punto caldo o un punto freddo, allontana la tortiera e continua a cuocere la torta.

Cosa fare con la torta poco cotta - Modi per usarla

Se tuo la torta si è già raffreddata prima che ti rendi conto che è poco cotto, non dovresti cuocerlo di nuovo. E, se semplicemente non vuoi cuocerlo affatto anche dopo aver visto che è poco cotto nel forno, ecco alcuni modi in cui puoi utilizzarlo.

Fidati di noi, ci sono un bel po' di risposte su cosa fare con una torta poco cotta!

Ancora una volta, non mangiare le parti crude. Ma puoi tagliare le parti cotte della tua torta e creare un altro piatto da esse.

Se sono pezzi abbastanza grandi, puoi comunque fare delle piccole torte individuali da loro. È un ottimo modo per servire ancora la torta ma in un modo ancora più unico.

Altrimenti, puoi usare ritagli di torta al forno per fare cake pops, cake and butter pudding, cake crumble, zuppa inglese o fette di torta tostate. Puoi dare un'occhiata qui ad alcune altre idee per i pezzi di torta avanzati.

Le parole finali

Molte persone si fanno prendere dal panico quando si tratta di cosa fare con una torta poco cotta. Ma si spera che ora tu sappia che la soluzione è più facile di quanto pensassi. E se non è possibile continuare a cuocere la torta, almeno non devi buttare via il tutto!

Se ti è piaciuto questo articolo, assicurati di condividerlo con i tuoi colleghi fornai. E facci sapere come ti piace usare i tuoi pezzi di torta crudi o avanzati!

FAQ

Cosa posso fare con una torta poco cotta?

A seconda che tu abbia o meno raffreddato la torta, potresti comunque riuscire a finire di cuocerla. se non l'avete ancora raffreddato, mettetelo in forno più a lungo. Ma, se la torta si è già raffreddata, dovresti tagliare le parti cotte e utilizzarle in un altro modo.

Si può cuocere una torta poco cotta?

Puoi continuare a cuocere solo una torta che non è stata ancora raffreddata. Una volta che si è raffreddato, la consistenza è cambiata e non dovrebbe essere ricuocita di nuovo. Ciò causerà altri problemi che rovinano la torta in modo diverso. Invece, leggi la nostra guida per sapere esattamente cosa fare con la torta al forno.

Cosa succede se mangi una torta cruda?

La torta cruda comporta un alto rischio di causare intossicazione alimentare o almeno problemi di stomaco. Le uova potrebbero trasportare la salmonella, un batterio spesso mortale. Se le uova vengono cotte abbastanza a lungo, i batteri non verranno uccisi. Quindi, anche la farina non dovrebbe essere ingerita se non cotta. Altrimenti, anch'esso può causare crampi, stitichezza e vomito.

Posso cuocere al microonde una torta poco cotta?

Puoi usare la torta poco cotta nel microonde solo se è appena uscita dal forno ed è ancora calda. In questo modo non si sono verificati sbalzi di temperatura e la torta conserverà consistenza e sapore. Ma, in tal caso, puoi anche continuare a cuocerlo all'interno del forno.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook.
DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish