Confronto tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere

Confronto tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere

Ultimo aggiornamento il 28 novembre 2021 da Zara R.

Bicarbonato di sodio vs lievito in polvere, quale preferisci? Quando si impara a cuocere, è importante capire che c'è una grande differenza tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere. Il bicarbonato di sodio e il lievito in polvere sono ingredienti chiave in molte ricette. Ma svolgono ruoli diversi nel processo di cottura.

La principale somiglianza tra questi due è che sia il bicarbonato di sodio che il lievito in polvere sono graffette nelle dispense dei fornai. E, spesso, necessario per molte ricette di dolci. 

Ecco perché abbiamo realizzato questo articolo per aiutarti a capire la differenza tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere e quando vengono utilizzati.

Bicarbonato di sodio vs lievito in polvere: cos'è la soda?

Il bicarbonato di sodio, meglio noto come bicarbonato di sodio, è comunemente usato nella cottura. Inoltre, è usato per pulire e deodorare gli odori. È un agente lievitante, il che significa che consente la lievitazione di impasti e pastelle. 

La reazione di questa lievitazione si verifica quando il bicarbonato di sodio viene miscelato con un ingrediente acido e umidità. La combinazione di questi ingredienti in calore produce bolle di anidride carbonica, che provoca la risalita.

Se una ricetta richiede il bicarbonato di sodio, è importante non ometterlo erroneamente dalla ricetta. Perché lasciare fuori il bicarbonato di sodio farà appiattire i tuoi prodotti da forno.

Usare il bicarbonato di sodio nelle ricette

Non solo il bicarbonato di sodio viene utilizzato in molti piatti da dessert, ma nella maggior parte delle ricette per biscotti, pane, e torte chiedi anche il bicarbonato di sodio. 

Bicarbonato di sodio vs lievito in polvere: cos'è la soda?

Il bicarbonato di sodio consente ai piatti di diventare soffice nella consistenza. Se dimentichi di aggiungere il bicarbonato di sodio in un piatto, è probabile che il cibo risulterà piatto e duro. 

Inoltre, molti dessert richiedono sia bicarbonato di sodio che lievito. Questo aiuterà a raggiungere la giusta consistenza. La maggior parte dei dessert che richiedono bicarbonato di sodio spesso hanno bisogno di una controparte acida. Questi sono succo di limone, zucchero di canna, melassa o yogurt.

Altri usi del bicarbonato di sodio

Avere del bicarbonato di sodio in giro non è utile solo per la cottura, ma anche per altri rimedi casalinghi. Può essere utilizzato per una vasta gamma di benefici per la salute come il trattamento del bruciore di stomaco. Inoltre, per sbiancare i denti e come deodorante. 

Il bicarbonato di sodio funziona benissimo anche come detergente per la casa come detergente per il bagno, deodorante per frigorifero e lucidatrice per argenteria.

C'è una vasta gamma di cose per cui il bicarbonato di sodio può essere utilizzato ogni giorno. Questo è utile video ti mostrerà alcune delle tante cose che puoi fare con il bicarbonato di sodio.

Bicarbonato di sodio vs lievito in polvere: cos'è questa polvere?

Il lievito in polvere contiene bicarbonato di sodio, cremor tartaro e un agente essiccante come l'amido. In effetti, la maggior parte dei lieviti in polvere include due acidi. Il fosfato monocalcico è uno degli acidi presenti nel lievito. Aiuta a prevenire qualsiasi forma di reazione fino a quando non viene miscelato in una pastella bagnata. Una volta a contatto con la pastella bagnata, inizia una lievitazione chimica. 

Per favorire la lievitazione chimica, il lievito in polvere contiene anche un secondo acido noto come pirofosfato acido di sodio (fosfato di sodio e alluminio). La cosa unica di questi acidi è che non si mescolano con il bicarbonato di sodio finché non sono caldi o bagnati.

Ciò significa che il pirofosfato acido di sodio e il fosfato di sodio e alluminio non interagiranno con il lievito finché non è nel forno.

Questo processo è quello che viene spesso definito lievito in polvere a doppia azione ed è la forma più comune di lievito in polvere. La maggior parte delle volte, quando una ricetta richiede lievito in polvere si riferisce sempre al tipo a doppia azione.

Usare il lievito per dolci nelle ricette

Molte ricette che richiedono il lievito in polvere richiedono anche il bicarbonato di sodio. Dato che il lievito è spesso usato in piatti come cialde, frittelle e torte, viene utilizzato per alleggerire la consistenza e aumentare il volume dei prodotti da forno.

Bicarbonato di sodio vs lievito in polvere: cos'è questa polvere?

sostituendo

Se stai preparando una ricetta e ti sei appena accorto che non hai il lievito in polvere, non c'è certo bisogno di farti prendere dal panico. 

Questo perché puoi prenderne un cucchiaino lievito in polvere unendo mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e un quarto di cucchiaino di crema di tartaro. Se non hai la crema tartara, puoi usare anche il succo di limone o l'aceto bianco.

La verità è che la crema di tartaro e il bicarbonato di sodio sono la soluzione migliore per sostituire il lievito perché il succo di limone e l'aceto bianco potrebbero alterare leggermente il gusto della ricetta.

Per capire come interagiscono il lievito e il bicarbonato di sodio, perché sono importanti e qual è il sostituto del lievito, puoi dare un'occhiata a questa informativa video.

Usare il latticello come sostituto

Puoi anche usare mezza tazza di latticello e un quarto di cucchiaino di bicarbonato di sodio. Se segui questo metodo, riduci di mezza tazza tutti gli altri liquidi della ricetta.

Capire la differenza tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere

Anche se cuoci regolarmente, può essere fonte di confusione capire la differenza tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere. Può anche diventare difficile capire perché alcune ricette richiedono solo bicarbonato di sodio o lievito, o entrambi.

Comunque sia, il bicarbonato di sodio è solo un ingrediente: il bicarbonato di sodio. Questo fa lievitare gli impasti, crea una lievitazione quando viene riscaldato. Questo è comunemente usato nelle ricette con ingredienti acidi come zucchero di canna, aceto, succo di limone, yogurt o melassa.

D'altra parte, il lievito in polvere contiene bicarbonato di sodio, amido di mais e crema di tartaro. Nel lievito in polvere a doppio effetto, la lievitazione avviene quando si bagna e poi di nuovo quando si scalda, a differenza del bicarbonato di sodio.

Quando gli ingredienti acidi in una ricetta non producono abbastanza monossido di carbonio dal bicarbonato di sodio, cioè quando serve anche il lievito in polvere. Avere lievito e bicarbonato di sodio in una ricetta gli conferisce la giusta quantità di sollevamento per ricevere la consistenza e la densità adeguate.

Usando il lievito e il bicarbonato di sodio

Se hai intenzione di cuocere regolarmente, che tu sia un esperto o un principiante, è meglio avere sia il lievito che il bicarbonato di sodio nella tua dispensa. Ci sono molte ricette che richiedono lievito e bicarbonato di sodio.

Per vedere la differenza tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere e aiutare a comprenderli meglio, puoi dare un'occhiata a questo video.

Se hai domande sul bicarbonato di sodio o sul lievito, lascia un commento!

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook.